Riassunto: La materia (chimica)
     


Riassunto: La materia (chimica)


L’universo a cui apparteniamo è costituito da corpi che vengono genericamente indicati con il termine materia. La materia è tutto ciò che occupa volume e che possiede energia. Alla materia appartengono tre stati di aggregazione: solido, liquido e aeriforme.



La materia:
- solida ha una forma propria e volume proprio;
- liquida non ha forma propria, ma si adatta al contenitore in cui è posto e possiede un volume proprio;
- aeriforme non ha ne forma e ne volume proprio.


I passaggi di stato

Gli stati di aggregazione rispecchiano alcune caratteristiche fisiche: sono interconvertibili.
Ciò che consente a un corpo di cambiare stato fisico è la somministrazione di calore (riscaldamento) o la sottrazione di calore (raffreddamento).
Il passaggio da una sostanza dallo stato liquido a quello solido si chiama solidificazione e avviene a una determinata pressione, a temperatura costante. La quantità di calore che viene ceduta da una quantità fissa di liquido nel corso della solidificazione è detto calore latente di solidificazione.
Il fenomeno inverso, ovvero passaggio solido-liquido, avviene per riscaldamento ed è detto fusione. La temperatura di fusione è uguale a quella di solidificazione e si mantiene costante fino a quando tutto il solido è passato allo stato liquido. Il calore assorbito da una quantità fissa di solido è detto calore latente di fusione.
Il passaggio dallo stato liquido a quello aeriforme è più complesso. Tale passaggio si chiama evaporazione o vaporizzazione. Il calore che una quantità fissa di sostanza allo stato liquido richiede per passare completamente allo stato di vapore è detto calore latente di vaporizzazione. Il passaggio aeriforme-liquido avviene quando si verifica la condensazione. La quantità di calore è detta calore latente di condensazione.
Se lasciamo bollire l'acqua si sta verificando l'ebollizione. Questo processo avviene a una determinata temperatura, detta temperatura di ebollizione, che per l'acqua è di 100°C.
Se si verifica una passaggio diretto dallo stato solido e aeriforme è etto sublimazione. Il fenomeno inverso, sbrinamento, viene osservato nelle mattine invernali quando tutto l'ambiente è ricoperto di brina.
Per ogni passaggio di stato si verifica una sosta-termica.



Atomi

La materia è formata da particelle indivisibili ,cosi’ piccole da non poter essere viste, chiamate atomi.
Le particelle che costituiscono un corpo sono in continuo movimento con una velocità che aumenta con la temperatura.
Nello stato solido le particelle sono limitate nei loro movimenti, mentre l’aumento di temperatura consente loro delle vibrazioni più ampie.


Sostanze pure

Una sostanza viene definita pura se presenta caratteristiche ben definite, come la densità, il punto di fusione e quello di ebollizione, che si ripetono costantemente in ogni suo campione. Una sostanza pura è costituita da particelle uguali fra loro.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".