Si scrive collutorio o colluttorio?


Forse non tutti sanno che la forma corretta è collutorio. La parola, infatti, deriva dal latino collùtus, con una sola t, a sua volta da collùere, ovvero "sciacquare".
Infatti l'uso comune è quello di usarlo per risciacquarsi e, solo dopo la spazzolatura, agitando la soluzione nella bocca o effettuando i gargarismi per circa 30 secondi e poi sputando il liquido.

La forma errata "colluttorio", fino a qualche anno fa veniva usata nella pubblicità dei prodotti farmaceutici, mentre ora continua a essere molto diffusa nei motori di ricerca. Ma alcuni dizionari importanti come il DeMauro la riportano come variante, probabilmente perché l'errore è talmente diffuso che tra insegnarlo a scuola e modificare i vocabolari stanno optando per questa seconda ipotesi.

Scrivere quindi collutorio al posto di colluttorio è un buon modo per iniziare ad eliminare non solo i batteri ma anche gli errori.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".