Mappa concettuale: Manet - Colazione sull'erba



Colazione sull'erba è un'opera di Eduard Manet appartenente all'impressionismo, si trova a Parigi nel Museo D'Orsay. Ritrae il cognato e il fratello di Manet con una prostituta, anche una natura morta. È ispirato al "Giudizio di Paride" di Raffaello (ripreso nell'incisione del Raimondi, ma anche al concerto campestre di Tiziano come 6 anni prima fece Courbiet con "Fanciulle sulla riva del mare"), ma reso attuale con l'uso di personaggi comuni e riconoscibili fra cui la donna nuda (reazione di disturbo e repulsione). 

Tecnica utilizzata: colori caldi accostati ai freddi che creano un contrasto simultaneo, più vivaci e squillanti; l'atmosfera è fresca e luminosa.

Stesura del colore: le campiture sono a pennellate veloci con l'uso di pennellate sovrapposte nelle fronde che definiscono i vari piani come nelle quinte teatrali.

Rappresentazione della struttura: non esiste disegno, la prospettiva è data dai piani degli alberi e le figure si possono inscrivere in un triangolo.




Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".