Mappa concettuale: Edgar Degas



Edgar Degas (1834-1917), di ricca famiglia francese, ha una formazione accademica e, dal 1854 al 1859 è in Italia dove studia gli artisti del Rinascimento producendo schizzi e annotazioni.

Sarà sempre insoddisfatto della propria arte e convinto assertore del disegno e dello studio in atelier, senza il quale per lui le opere sono superficiali.

Nel 1861 conosce Manet e le sue opere divengono sempre più realistiche, rappresenta il reale perché visto e studiato più volte. Non vede la natura come sensazioni visiva, come in Monet, né ama dipingere paesaggi ma personaggi in ambienti parigini, ma come il frutto di studi successivi.

Dal 1874 per crisi economica inizia a dipingere per vivere il tema delle ballerina, svolto in atelier con molti schizzi. Dal 1880 al 1893 diviene molto famoso.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".