Mappa concettuale: I punti di Wilson



La pace fu decisa dai vincitori e imposta ai vinti, che non furono consultati.

I punti di Wilson furono definiti nella conferenza di Parigi per la pace (1919), le condizioni furono dettate da Wilson (presidente U.S.A. Wilson determinò contrasti fra gli alleati.), Lloyd George, Clemenceau, Vittorio Orlando (presidente del consiglio).

Essi comprendevano: ridurre gli armamenti, abbattere le dogane, liberare le colonie, il principio dell'autodeterminazione, cioè il diritto di un popolo sottoposto ad ottenere l'indipendenza, che fu calpestato dagli europei che non rinunciarono alle colonie e la fondazione di una società delle nazioni per risolvere pacificamente le controversie internazionali.




Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".