Mappa concettuale: Operazione Barbarossa



L'operazione Barbarossa contro l'Unione Sovietica è lanciata da Hitler il 22 giugno 1941, violando il patto di non aggressione per distruggere il bolscevismo, conquistare le ricchezze URSS e ridurre in schiavitù gli slavi.

Nel novembre 1941 i tedeschi e 220 mila alpini italiani arrivano nei pressi di Mosca e incontrano la resistenza dell'armata rossa e della popolazione, anche di Leningrado assediata per 2 anni e mezzo. A causa del rigido inverno russo la guerra lampo fallisce e si trasforma in una logorante guerra di posizione.




Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".