Differenza tra bugia e menzogna


Menzogna e bugia stanno a indicare entrambe una cosa non vera (in questo senso sono sinonimi), ma in maniera molto diversa. I sinonimi, generalmente, sono proprio parole che hanno lo stesso significato fondamentale ma con sfumature, o intensità, diverse.

In questo articolo andremo a fare chiarezza sui due termini; troverete le rispettive definizioni in breve, l'uso che bisogna fare di uno e dell'altro anche attraverso esempi con frasi.


Bugia: è intesa come affermazione detta intenzionalmente in modo diverso dalla verità per trarre altri in errore, per nascondere una propria colpa o per opportunismo. Sono dette anche bugie bianche (white lies) in quanto innocenti, dette a fin di bene, per non ferire o danneggiare psicologicamente l'altra persona. Va però detto che non sempre queste bugie sono "giuste", nel senso che a volte la verità, per quanto sgradevole, va comunque riferita.

ESEMPIO:
- Non raccontarmi bugie.
- Questa è una bugia colossale.
- Hai detto un sacco di bugie.



Menzogna: ha un connotato più negativo, è una bugia più grave/infamante. Si utilizza menzogna piuttosto che bugia per sottolineare la gravità del fatto.

ESEMPIO:
- Ho messo mio figlio in castigo perché ha detto una menzogna in classe.
- Vivere nella menzogna.
- Ha fatto della menzogna il suo sistema di vita.



Quindi "bugia" va utilizzato per fatti meno gravi, ad esempio un bambino che dice di essere sazio quando si trova davanti un piatto di minestra, per poi trovare un piccolo spazietto in presenza del dolce o di altre cose di suo gradimento. A un bambino non si può certo dire che ha detto una menzogna, sarebbe un esagerazione data l'età; menzogna è ad esempio quella di uno spacciatore che dice di regalare borotalco ai passanti per beneficenza.

Inoltre il termine bugia può essere usato anche in tono socievole/scherzoso:
- Mi piace quando dici le bugie!

diversamente sarebbe improprio dire:
- Mi piace quando dici le menzogne!


LEGGI ANCHE: Frasi sulle bugie, le menzogne e i bugiardi



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".