Differenza tra lago chiuso e lago aperto


Il lago è una distesa di acqua raccolta in una conca (buca) del terreno, senza diretta comunicazione col mare.
Il fiume è uno dei modi con cui può essere alimentato un lago e dal lago può nascere un altro fiume che scorre lungo una valle. Il fiume che entra in un lago si chiama immissario, quello che esce dal lago si chiama emissario.

Un lago è aperto quando riceve le acque da un fiume chiamato immissario e le scarica in un altro fiume, detto emissario. Il livello dell'acque varia ma rimane contenuto entro i limiti perché hanno una via di uscita. Generalmente questo tipo di laghi ha acque dolci.

Un lago è chiuso quando l'acqua del fiume entra e finisce nel lago, cioè è privo di emissari. Lo scarico delle acque avviene lentamente per evaporazione e per filtrazione, per questo possono assumere proporzioni assai più grandi, specialmente in caso di abbondanti piogge. I laghi chiusi sono comuni nelle aree steppiche e desertiche; e dato che in essi manca un regolare scorrimento dell'acqua, tutto il sale portato dai fiumi e dalle sorgenti tende ad accumularsi fino a rendere le loro acque salate.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".