Si scrive Daccordo o d'accordo?


Quale delle due forme scegliere?
Sicuramente l'unica corretta è quella con l'apostrofo, in quanto d'accordo; è un'allitterazione per fare suonare meglio le parole "di accordo" o "da accordo". Quindi è frutto dell'elisione della vocale i o a che viene cosi sostituita dall'apostrofo.


La parola italiana "Accordo" è un sostantivo maschile sinonimo di "Intesa", quindi con l'aggiunta della preposizione semplice Di + apostrofo avremo:
d'accordo = d'intesa

ESEMPIO:
- Io sono d'accordo con te = io sono di accordo (in accordo, accordato) con te.
- Io non sono d'accordo con le tue idee.
- Noi non andiamo d'accordo.
- Sei d'accordo per le 21:00 di questa sera?


CASO RARO
A volte non suona bene nemmeno la forma contratta, ad esempio:
- Come da accordi telefonici.
- Come non detto, rimaniamo come da accordi.


In qualsiasi caso, chi utilizza la forma univerbata sprovvista di apostrofo (daccordo) sta commettendo un grosso errore dato che nessun dizionario, anche quello più tollerante, ne accetta il suo utilizzo.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".