Mappa concettuale: Mesopotamia



In Mesopotamia (terra tra i due fiumi) il clima e l'ambiente favoriscono l'agricoltura.
Fra il 3500 e il 3000 a.C. sorgono le prime città.
Nel 3200 a.C. fiorisce la raffinata civiltà dei Sumeri che inventano la scrittura cuneiforme e sono organizzati in città-stato indipendenti.
Intorno al 2500 a.C. gli Accadi unificano politicamente la Mesopotamia, si afferma l'idea di impero e di grande stato centrale e molti popoli sottomessi ad un unico sovrano.
Verso il 2000 a.C. nasce l'impero Babilonese e il re Hammurabi emana un codice di leggi.
Verso il 1600 a.C. dall'Anatolia gli Ittiti conquistano l'impero Babilonese.
Intorno al 1300 a.C. gli Assiri costituiscono un impero poderoso dalla Palestina alla Mesopotamia.
Nel VII sec. a.C. i Persiani e una unione di altri stati distruggono lo stato Assiro, i persiani fondano un immenso impero esteso dall'Iran all'Egitto.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".