Mappa concettuale: Società etrusca



La società etrusca era politeista ed era retta da un re: Lucumone, poi sostituito da un consiglio di aristocratici che nel 5° sec. trasformarono le città-stato in repubbliche oligarchiche.
Era divisa in aristocratici, mercanti e artigiani, contadini, schiavi. Le donne etrusche avevano un ruolo importante, erano istruite e indipendenti. La società etrusca ebbe fine nel III sec. a.C. per le guerre contro i greci e gli italici, poi fu assorbita dalla civiltà romana.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".