Mappa concettuale: La donna in Grecia



La donna nella società  greca non aveva diritti politici. Le aristocratiche tessevano nel gineceo ma  non potevano uscire, non potevano nemmeno recitare in teatro.
Avevano un ruolo importante solo nella religione come sacerdotesse delle Dee Artemide e Atena. Dovevano essere fedeli ma il marito aveva una concubina. Solo a Sparta le donne potevano uscire liberamente, istruirsi, fare sport e danza, così da generare guerrieri forti.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".