Mappa concettuale: Respirazione insetti e pesci



Gli anellidi e platelminti (lombrichi e vermi) respirano attraverso la pelle umida, hanno un primitivo apparato circolatorio che per diffusione permette gli scambi dei gas.

La respirazione negli insetti avviene con gli stigmi fori che conducono alle trachee (canali ramificati) e che sono su tutto il corpo.

I pesci respirano con le branchie che sono esterne negli anfibi e interne nei pesci e ricche di capillari. Da notare ch in acqua c'è meno ossigeno nell'aria.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".