Mappa concettuale: Regni romano barbarici



L'impero romano si disgrega. Alla fine del V sec. a nord sorgono i regni romano-barbarici, mentre in oriente (est) si consolida l'impero bizantino.

È difficile l'integrazione fra romani e germani, il regno più solido è quello dei Franchi alleati del papa. In Italia c'è il regno degli Ostrogoti con Teodorico, la cui capitale è Ravenna.

L'imperatore Giustiniano sconfigge Vandali, Visigoti e Ostrogoti: raccoglie le leggi romane nel codice di diritto civile, alla sua morte avviene la riconquista dell'Italia dei Longobardi, nei Balcani si insediano Slavi e Bulgari che assorbono cultura e religioni bizantine.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".