Mappa concettuale: Civiltà araba



Gli arabi costruirono un immenso impero islamico che è tollerante verso i popoli sottomessi. I califfi mercanti hanno contatti con la civiltà greca, perciò fiorisce la cultura araba (rinascimento arabo). Tutti hanno la stessa lingua e religione. Le capitali sono Medina, Damasco, poi Bagdad. Si rompe l'unità della civiltà mediterranea, il Mediterraneo è il confine tra mondo cristiano e Islam. Nel VII sec. si divide in stati indipendenti, finisce nel IX sec. per invasioni dei popoli confinanti, fermato anche dall'impero bizantino.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".