Siti per prendere e dare ripetizioni online


Un tempo per ricevere aiuto scolastico bisognava incontrarsi di persona, mentre adesso che il web 2.0 è parte integrante della nostra vita, si può prendere ripetizioni online di una qualsiasi materia comodamente da dalla propria cameretta e senza nemmeno far entrare un estraneo in casa propria. È vero ci sono siti che contengono tantissimi appunti da cui prendere spunto, forum in cui porre delle domande ed ottenere risposte in breve tempo, ma avere una persona istruita, qualificata ed affidabile davanti a uno schermo che spiega a voce la lezione che non si è capita, rende sicuramente l'apprendimento molto più semplice. In alcuni di questi siti si ha anche la possibilità di mostrare ciò che si vede sul proprio schermo del computer, di condividere facilmente appunti e di utilizzare una sorta di lavagna digitale condivisa con il tutor, il tutto per facilitare la comunicazione.

Qui di seguito trovate i più utilizzati e affidabili siti dove poter prendere e dare ripetizioni online, il cui funzionamento è pressoché simile: da una parte ci sarete voi, studente (di solito liceale o universitario) che paga per essere aiutato e dall'altra un tutor.

1) Skuola.netil sito della scuola più famoso d'Italia contiene una sezione riservata sia a chi vuole prendere ripetizioni online sia per chi le vuole a domicilio. La ricerca del tutor va fatta inserendo il proprio indirizzo di casa, la materia interessata e la scuola (elementare, media, superiore, università, discipline extra) che si sta frequentando.

2) Cervellotik: è la community che unisce studenti e cervelloni. Gli studenti dovranno scrivere ciò su cui hanno bisogno aiuto e poi attendere che uno dei cervelloni (persone laureate) si faccia avanti e con esso stabilire un prezzo congruo per ottenere la soluzione, successivamente si può valutare il servizio svolto dal cervellone in questione.

3) Docsityè un sito rivolto a studenti fine liceo/università su cui è possibile scambiare appunti e contenuti didattici, oltre che fare lezioni private online. Il suo funzionamento è illustrato con un video intuitivo, si deve selezionare prima la materia e poi sfruttare i filtri per migliorare la ricerca e poi selezionare il tutor più adatto alle vostre esigenze (magari leggendo le informazioni presenti sul suo profilo). Il passo successivo è quello di prenotare la lezione, effettuare il pagamento e accedere alla lezione tramite il link ricevuto via email.

4) Tutorando: è una piattaforma più tradizionale, ci si iscrive e si può sfruttare il prezzo ridotto della prima lezione (1 € attualmente), poi si deve selezionare la materia in cui si è in difficoltà e scegliere un tutor fra quelli disponibili. Dopodiché si dovrà decidere l'orario e la durata della lezione prenotandola dal profilo del tutor, che ovviamente dovrà dare la sua conferma. La lezione si svolgerà in un'aula virtuale in contatto audio-video con il tutor, avendo a disposizione una lavagna condivisa.

5) YouMath: è un sito interamente dedicato alla matematica e alla geometria, rivolto agli studenti delle scuole medie, superiori e università. Offrono supporto gratuito tramite forum ma date le elevate richieste hanno deciso di aprire un servizio a pagamento per chi necessita di una consulenza più specifica e con maggiore priorità.

6) Reepetoè un portale affidabile per aiutare tutti coloro che offrono e cercano lezioni private a mettersi in contatto in maniera rapida, semplice e completamente gratuita. Non prende alcuna commissione sulle lezioni o sui corsi offerti dai tutor o dalle scuole, come non entra in merito nelle questioni di pagamento e svolgimento delle lezioni, che rimangono all’interno del rapporto tutor/studente – scuola/studente.

7) Repetitaè il servizio di ripetizioni online ideato dall'Istituto Treccani dove si può prenotare un'aula virtuale e partecipare alla lezione da solo o a assieme ad altri.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".