Pubblicizzare canale e video di Youtube tramite Blogger


Tante volte viene detto che avere un canale Youtube abbastanza seguito potrebbe essere un modo per fare pubblicità al proprio blog ed aumentarne le visite. Pochi dicono invece che un blog può essere utilizzato per pubblicizzare un canale Youtube, aumentarne le iscrizioni e soprattutto le visualizzazioni. Il team di Blogger ha introdotto un widget ufficiale davvero ben fatto che  permette di far guardare i filmati di Youtube ai propri lettori senza che essi lasciano la pagina del blog che stanno visualizzando.

Per installare il widget della barra dei video di Youtube su Blogger dovete andare su Layout > Aggiungi un gadget e poi selezionare Barra video.




Personalizzazioni

A questo punto vi sarà richiesto di configurare la barra dei video: inserendo il titolo del widget, selezionando la tipologia di video (più visto, più votati, più recenti).
I criteri di monitoraggio si riferiscono a chi vuole inserire video solo di uno specifico canale Youtube (es. lonelygirl15), per inserire un elenco di più canali dovrete separarli con una virgola.
Le parole chiave servono per mostrare video di Youtube a tema con il blog, ad esempio se siete in possesso di un sito di cucina potrebbe tornare utile questo video per incrementare l'interesse dei propri visitatori.
L'anteprima è come si presenterà il widget prima di essere installato.


Dopo aver cliccato su Salva, il widget apparirà nella posizione scelta su Layout. I video partiranno solo dopo aver cliccato in una delle miniature video. che potrà poi essere arrestato cliccando su "Ho finito di guardare questo video".

AGGIORNAMENTO: Ho dato per scontato che funzionasse e mi sono accorto solo dopo aver scritto questa articolo che il widget sta avendo problemi (video tutto bianco)... se dovesse ritornare a funzionare lasciate un commento.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".