Frasi sui gatti


Il gatto è un mammifero carnivoro, un felino, appartenente alla famiglia dei felidi. Vive con noi da almeno 5000 anni, è entrato nella nostra società come cacciatore di topi e più recentemente come animale da compagnia. Gli egizi lo consideravano un animale sacro, infatti adoravano Bestet, dea dalla testa di gatto e arrivavano addirittura a mummificarli come facevano con i faraoni.

Se il cane viene considerato il miglior amico dell'uomo, il gatto è la migliore alternativa come animale da compagnia soprattutto per anziani e bambini. Nonostante si lascia amorevolmente accarezzare, rimane comunque un animale indipendente e misterioso, pigro e con un grado di maestosità superiore alla norma.

Questa pagina contiene una raccolta di frasi, aforismi e proverbi sui gatti, ovvero animali che non si fanno mettere in testa né i piedi né le zampe da nessuno. Questo non significa che sono meno affettuosi dei cani, ma semplicemente che vogliono essere trattati allo stesso livello (i cani, invece, guardano il padrone dal basso verso l'alto.

1) Ai gatti non piacciono molto i cambiamenti, soprattutto se non sono stati decisi da loro. (Roger A. Caras)

2) Ai gatti riesce senza fatica ciò che resta negato all'uomo: attraversare la vita senza fare rumore. (Ernest Hemingway)

3) Al pari di un grazioso vaso, un gatto, quando se ne sta immobile, sembra fluttuare. (George Will)

4) Non è facile conquistare l'amicizia di un gatto. Vi concederà la sua amicizia se mostrerete di meritarne l'onore, ma non sarà mai il vostro schiavo. (Théophile Gautier)

5) Avere un gatto accanto è l'unico modo tollerabile di esser soli, in due. (Gianna Manzini)

6) Il gatto è una creatura indipendente, che non si considera prigioniera dell'uomo e stabilisce con lui un rapporto alla pari (Konrad Lorenz)

7) Dico talvolta: "Ciao, gatto!", e poi mi vergogno di avergli dato del tu. (Giorgio Manganelli)

8) Non è possibile possedere un gatto. Nella migliore delle ipotesi si può essere solo soci alla pari. (Sir Harry Swanson)

9) Dio fece il gatto perché l'uomo potesse avere il piacere di coccolare la tigre. (Robertson Davies)

10) I gatti sono tutti quanti liberi professionisti. (Sy Fisher)

11) Credo che i gatti siano spiriti venuti sulla terra. Un gatto, ne sono convinto, può camminare su una nuvola. (Jules Verne)

12) Più conosco gli umani, più amo il mio gatto. (Hay Daisy)

13) È impossibile che non si arrivi ad accorgersi che il gatto è un amico di grande compagnia, un mirabile mimo, un astrologo nato, un musicista perfetto, insomma un'unione di talenti e di grazie. (François-Augustin de Paradis de Moncrif)

14) L’ideale della calma è in un gatto seduto. (Jules Renard)

15) E poi – ecco una cosa che ammiro in loro – non portano rancore. Per quanto tu possa fargli un torto, quale che sia, sarà dimenticato poco dopo: che grande virtù, in mezzo a tanti permalosi, rancorosi e narcisisti! (Lorenzo Guadagnucci)

16) Negli occhi di un gatto ci si perde. (Nicole Guiot-Tabernat)

17) Forti i gatti... loro stanno un po' di qua e un po' di là. (Constantine)

18) Nessuno che non sia pronto a viziare un gatto riceverà in cambio quella ricompensa che solo i gatti sono in grado di dare a coloro che li viziano. (Compton Mackenzie)

19) Fu chiaro fin dall'inizio che ogni qualvolta c'era un lavoro da fare, il gatto si rendeva irreperibile. (George Orwell)

20) Pochi animali riescono a manifestare il loro umore attraverso le espressioni in modo tanto distinto quanto i gatti. (Konrad Lorenz)

21) Gatto: un leone pigmeo che ama i topi, odia i cani e si crede superiore agli essere umani. (Oliver Herford)

22) Il rapporto con un gatto prevede una dedizione totale. Non può essere limitato a riempirgli la ciotola di cibo e a pulire la lettiera. (Paul Corey)

23) Gli scrittori amano i gatti perché sono creature tranquille, amabili e sagge, e i gatti amano gli scrittori per le stesse ragioni. (Robertson Davies)

24) Un gatto non si compra: è lui che vi possiede. (Tom Poston)

25) I gatti, come categoria, non hanno mai completamente superato il complesso di superiorità dovuto al fatto che, nell'antico Egitto, erano adorati come dei. (P. G. Wodehouse)

26) Io non conosco il gatto. So tutto sulla vita e i suoi misteri ma non sono mai riuscito a decifrare il gatto. (Pablo Neruda)

27) I gatti sono semplicemente umani, anche loro hanno dei difetti. (Kingsley Amis)

28) Molti animali hanno una loro costellazione che brilla in cielo di notte. I gatti no. Ai gatti bastano i loro occhi lucenti per illuminare il cammino. (Mary S. Emilson)

29) I gatti sono stati destinati a insegnarci che in natura non tutto ha uno scopo. (Garrison Keillor)

30) Dopo aver rimproverato il proprio gatto, se lo si guarda negli occhi, si è afferrati dal tremendo sospetto che abbia capito ogni parola e che la terrà a mente. (Charlotte Gray)

31) Il gatto è il più gentile degli scettici. (Jules Lemaître)

32) Quando gioco col mio gatto, chissà se sono io che mi sto divertendo con lui, o lui con me. (Micheal De Montaigne)

33) Il gatto è l'unico animale che si prende cura della propria igiene. E lo fa dannatamente bene. (Joseph Epstein)

34) La fisica contemporanea è basata su concetti qualche volta analoghi al sorriso di un gatto che non c’è. (Albert Einstein)

35) Il gatto ha troppo spirito per non avere cuore. (Ernest Menault)

36) Per un gatto, di tutti i giochi nessuno è fatto meglio del proprio umano. E' un giocattolo che può essere usato in molti modi e le parti che lo compongono possono essere orientate in ogni direzione. Viene consegnato completamente assemblato e quando gli si salta addosso emette dei suoni. (Stephen Baker)

37) Il gatto potrebbe chiamarsi lo scaldamani delle poverette. (Carlo Dossi)

38) Mi dà sempre un brivido quando osservo un gatto che sta osservando qualcosa che io non riesco a vedere. (Eleanor Farjeon)

39) Il gatto potrebbe essere un eccellente calciatore, se non altro perché conosce perfettamente l'estensione del proprio territorio, lo difende con le unghie, non teme gli avversari. (Giovanni Trapattoni)

40) Se un gatto fa qualche cosa si dice che è per istinto, se noi facciamo la stessa cosa, la definiamo intelligenza. (Will Cuppy)

41) Il miglior esercizio per un gatto è un altro gatto. (Paul Loeb)

42) Il gatto più brutto che io abbia mai visto era semplicemente meraviglioso. (Marilyn Peterson)

43) Il mio gatto fa quello che io vorrei fare, ma con meno letteratura. (Ennio Flaiano)

44) Ho studiato molti filosofi e molti gatti: la saggezza dei gatti è infinitamente superiore. (Hippolyte Taine)

45) Il senso di indipendenza dei gatti fa sentire più indipendente chiunque viva accanto a loro. (Derek Tangye)

46) Sembra che i gatti si attengano al principio che non fa mai male chiedere quello che si vuole. (J.W.Krutch)

47) L'affetto del gatto è qualcosa che ogni volta deve essere interpretato, decifrato, capito attraverso mille curiose sfumature. (Giorgio Saviane)

48) Il gatto è domestico soltanto nella misura in cui lui decide si esserlo. (Saki)

49) La donna seduce come un gatto, il gatto seduce come una donna. (Stéphanie Hochet)

50) Puoi tenere un cane, ma è il gatto che tiene le persone, perchè i gatti trovano che gli esseri umani siano utili animali domestici. (George Mikes)

51) La funzione del gatto è di essere un totem moderno, una specie di incarnazione emblematica e protettrice del focolare, un riflesso benevolo di quello che sono gli inquilini della casa. (Muriel Barbery)

52) I gatti neri portano fortuna. Il mondo va male perché tutti li evitano. (Pino Caruso)

53) La maggior parte dei gatti vorrebbe essere fuori ogni volta che è in casa e viceversa. E spesso desidera le due cose contemporaneamente. (Louis J. Camuti)

54) I gatti sono stati messi al mondo per contraddire il dogma, secondo il quale tutte le cose sarebbero state create per servire l’uomo. (Paul Gray)

55) La musica e i gatti sono un ottimo rifugio dalle miserie della vita. (Albert Schweitzer)

56) Impossibile guardare un gatto che dorme e sentirsi nervosi. (Jane Pauley)

57) Mi hanno detto che l'addomesticamento con i gatti è molto difficile. Non è vero. Il mio mi ha addomesticato in un paio di giorni. (Bill Dana)

58) Gli scrittori amano i gatti perché sono creature così tranquille, amabili e sagge, e i gatti amano gli scrittori per gli stessi motivi. (Robertson Davies)

59) Mi piace nel gatto quel suo temperamento indipendente e quasi ingrato che fa sì che non s'affezioni a nessuno. (François-René de Chateaubriand)

60) Raramente un animale, compreso l’uomo, riesce ad essere fedele a se stesso quanto un gatto. (Jeffrey Moussaieff Masson)

61) Non c'è niente di più minaccioso per la propria autostima dell'affettuoso disprezzo di un gatto amato. (Monica Edwards)

62) Se un gatto nero vi attraversa la strada significa che tale animale... sta andando da qualche parte! (Grouco Marx)

63) Non siamo noi a scegliere un gatto, è lui a scegliere noi. (Philippe Ragueneau)

64) I gatti occupano gli angoli vuoti del mondo umano. Quelli comodi. (Marion Garretty)

65) Ogni gatto riesce sempre ad essere la donna più attraente della stanza. (E. V. Lucas)

66) Un gatto non farebbe mai amicizia con qualcuno che non è ben disposto verso di lui. I gatti non sbagliano mai sulle persone. (Amos Oz)

67) Osservare un gatto è come assistere alla realizzazione di un'opera d'arte. (Oliver Herford)

68) Chi ha inventato i gatti, si poteva permettere di sbagliare tutto il resto. (M. Migliaccio)

69) Per il gatto dormire è uno dei modi per dimostrare la propria felicità. (Cleveland Amory)

70) Se fosse possibile incrociare l’uomo con il gatto, la cosa migliorerebbe l’uomo, ma di certo peggiorerebbe il gatto. (Mark Twain)

71) Per nulla al mondo accuserei un gatto della sua innocenza. (Edward Paley)

72) Non mi dispiace che il gatto rivendichi un proprio spazio. Almeno che il suo spazio non sia il centro della mia schiena alle quattro del mattino. (Maynard Good Stoddard)

73) Quando chiamate un gatto, viene solo se non ha niente di meglio da fare. (Bill Adler)

74) L'inconveniente di dividere il proprio letto con i gatti è che loro preferiscono dormire sopra di te, piuttosto che accanto a te. (Pam Brown)

75) Se un pesce è la personificazione, l'essenza stessa del movimento dell'acqua, allora il gatto è diagramma e modello della leggerezza dell'aria. (Doris Lessing)

76) Vede un uccello, emette un suono curioso, si appiattisce, striscia come un serpente, corre senza badare dove mette i piedi. I suoi occhi iniziano a danzare. (Emily Dickinson)

77) Sentirsi come i gatti, che vivono beati perché non se ne fregano un cazzo di nessuno, badano solo alla ricerca della loro posizione perfetta e soddisfacente sul territorio. Per questo sono così odiosi i gatti. Hanno risolto il problema senza neanche conoscerlo. Un privilegio inaccessibile agli esseri umani. (Paolo Sorrentino)

78) Un gatto è un enigma senza soluzione. (H. Nicholson)

79) Come tutti ben sappiamo, i gatti governano il mondo.

80) Fare le fusa sembra essere, nel suo caso, un dispositivo di sicurezza, una valvola per sfogare gli accumuli di felicità. (Monica Edwards)

81) L'idea che un gatto abbia nove vite è costata la vita ad almeno nove su dieci dell'intera loro razza.

82) Non importa quanto io possa essere stanca o di cattivo umore, un gatto riesce sempre a distrarmi. (Mary E. Wilkins Freeman)

83) Migliaia di anni fa i gatti erano venerati come divinità. Questo, i gatti, non l'hanno mai dimenticato.

84) È più bello dare che ricevere, specialmente se si tratta di gattini. (Bill Cosby)

85) Nessuno sa mai che cosa pensi il misterioso gatto. Nemmeno il misterioso gatto. (Garfield)

86) Gli occhi di un gatto sono finestre che ci permettono di vedere dentro un altro mondo. (Leggenda Irlandese)

87) Il tuo comportamento nei confronti dei gatti sulla Terra determinerà il tuo status in Paradiso. (Robert Heinlein)

88) Il mio gatto fa quello che io vorrei fare, ma con meno letteratura. (Ennio Flaiano)

89) Un buon ladro ha sempre da imparare da un gatto. (Proverbio Greco)

90) Dopo anni di ricerca infruttuosa, alla fine, guardando il mio gatto, ho scoperto la bella vita: sono immobile. (J. Deuley)

91) Il gatto ha la virtù del silenzio. (Henri Brunel)

92) La cosa veramente grandiosa dei gatti è la loro infinita varietà. (Eric Gurney)

93) La coda nel gatto è l’organo principale di espressione delle emozioni. (Aldous Huxley)

94) Per quanto numerose, neanche energiche spazzolate possono totalmente togliere i suoi peli dalla vostra poltrona. (Leo Dworken)

95) Il gatto è un ottimo amico. Peccato che graffi. (Proverbio Portoghese)

96) Il gatto…. si godeva l’esistenza dalla punta delle sue zampe sino alla fine della sua coda. (Charles Dudley Warner)

97) Vivendo con un gatto si finisce con l’ammirare tutto di lui. (Anonimo)

98) La vita del gatto mi sembrava piuttosto fortunata perché era naturale e non seguiva ritmi forzati. (Charles Dudley Warner)

99) L’unico gatto davvero felice è un gatto libero, che ha la possibilità di vagabondare a piacimento. (Jeremy Angel)

100) I gatti sono gli inquilini del sole: dove c’è il sole, c’è un gatto. (Vittorio G. Rossi)

101) Un gatto è in grado di sostenere lo sguardo di un Re. (Proverbio inglese)

102) Vedi il gatto sbadigliare, la bufera vuol scoppiare. (Proverbio Italiano)

103) Non tutti i gatti randagi vanno in paradiso. (Tina Pica)

104) Quante giornate ho passato solo col mio gatto! Per solo, intendo senza alcun essere materiale, ed il mio gatto è un compagno mistico, uno spirito. (Stèphan Mallarmè)

105) La curiosità uccise il gatto, ma la soddisfazione lo riportò in vita. (Proverbio inglese)

106) Anche addormentato, un gatto è sempre all'erta. (Fred Schwab)

107) Le donne e i gatti faranno quello che vogliono e gli uomini e i cani dovrebbero rilassarsi ed abituarsi all'idea. (Robert A. Heinlein)

108) Il gatto esamina il lungo filo colorato ed invisibile di cui è fatto il vento. (Ernest Thompson)

109) Non dire gatto se non ce l'hai nel sacco. (Famosa gaffe di Trapattoni)

110) Soltanto il gatto lascia sul letto l’impronta totale del suo corpo addormentato. (Jean Baudrilland)

111) Diffidate di chi non ama i gatti. (Proverbio irlandese)

112) Due gatti danno da fare ad un leone. (Proverbio ebraico)

113) Il gatto che si è scottato ha paura anche dell'acqua fredda. (Giorgio Faletti)

114) Eccomi, dice il gatto, amami come sono oppure non amarmi affatto. (Jeffrey Moussaieff Masson)

115) La spia va a caccia per conto d'altri, come il cane; l'invidioso va a caccia per conto proprio, come il gatto. (Victor Hugo)

116) I gatti sono spontanei, puri e non conoscono compromessi, soprattutto in merito all’onestà dei propri sentimenti. (Jeffrey Moussaieff Masson)

117) Il gatto con i guanti non acchiappa il topo. (Benjamin Franklin)

118) Tu sei il mio gatto ed io sono il tuo umano. (Hilaire Belloc)

119) Il gatto timido fa il topo coraggioso. (Proverbio scozzese)

120) La gatta frettolosa fa gattini ciechi. (Proverbio)

121) Il problema coi gatti è che hanno esattamente lo stesso sguardo quando osservano una farfalla o un efferato assassino. (Paula Poundstone)

122) Il gatto desidera i pesci, ma non vuol bagnarsi le zampe. (Proverbio cinese)

123) L’erba gatta è per la maggior parte dei gatti quello che per gli uomini sono la vodka ed il whisky. (Carl van Vechten)

124) Un piccolo gatto trasforma il ritorno in una casa vuota nel ritorno a casa. (Pam Brown)

125) Il gatto: paziente e vigile, alterna l’impeto alla calma, l’aggressività alla dolcezza. (H. Brunel)

126) Amo nel gatto l'indifferenza suprema e la signorilità con la quale si trasferisce dai salotti alle grondaie. (S. Baker)

127) Il mondo, si divide in due categorie: quelli che amano i gatti e quelli che non li amano. (P. Mayle)

128) Guardare un gatto è come guardare il fuoco: si rimane sempre incantati. (G. Celli)

129) Il gatto permette che l’uomo lo aiuti ma, a differenza del cane, non lecca la sua mano. (V. Packard)

130) Non c’è alcuna necessità di insegnare ai gatti come divertirsi, poiché essi sono dotati d’ineffabile ingegno in quest’arte. (J. Mason)

131) Non importa se un gatto è bianco o nero, finché cattura i topi. (Deng Xiaoping)

132) Impara a vivere dai gatti: sentiti una regina, donati solo quando vuoi e a chi lo merita, fuggi da chi ti fa star male, sii sempre libera e non dipendere mai completamente da nessuno.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".