Mappa concettuale: Ordine dorico



L'ordine dorico (epoca arcaica 7° sec. a.C.) è il più maestoso. Si p diffuso nel Peloponneso, Magna Grecia e Sicilia e venne usato solo per la costruzione di templi. La colonna rappresenta la forma e l'eleganza dell'uomo. All'inizio era di legno, poi di pietra non più unica ma in più pezzi, i rocchi uniti da un perno di bronzo. In essa è presente un ringonfiamento detto entasi. Il fusto è rastremato verso l'alto e inclinato all'interno, ha 20 scanalature che creano ombre. La crepidoma a gradini serve per elevare da terra la casa degli Dei.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".