Mappa concettuale: Arte cretese



L'arte cretese è divisa in 4 periodi:

1) Prepalaziale (prima dei palazzi, 2500-2000 a.C.), con edifici in mattoni crudi e inizio tecnica della ceramica kamares su vasi detti pithos, importanti i riti di sepoltura.

2) Protopalaziale (dei primi palazzi, 2000-1700 a.C.), tecnica ceramica kamares, arte raffinata e ceramiche a guscio d'uovo, i colori usati sono: giallo, rosso e bianco su fondo nero.

3) Neopalaziale (dei nuovi palazzi 1700-1400 a.C.) erano palazzi città, vivevano in pace e non c'erano mura.

4) Postpalaziale (dopo i palazzi, 1400-1100 a.C.), l'arte diventa raffinato artigianato grazie anche al commercio.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".