Come cancellare la cronologia di Chrome su Android


Alla fine è sempre Chrome a spuntarla come browser più utilizzato sugli Android, anche perché su alcuni dispositivi, cellulari o tablet lo si trova già installato. Così come da computer, anche da mobile il browser di casa Google salva nella cronologia di navigazione tutti i siti web visualizzati di recente o nei giorni, mesi ed anni passati.
Questa è una cosa positiva in quanto le ricerche risulteranno più rapide (apparirà già il sito o la parola da cercare nel motore di ricerca), lo stesso sarà anche per i siti web aperti in precedenza.
Il problema sorge quando si deve prestare il telefono ad un amico per navigare su internet o anche per giocare. Se non volete che certi siti appaiono come ricerche già eseguite oppure temete che in qualche modo vi possa spiare non dovete fare altro che cancellare tutta la cronologia.

Per cancellare la cronologia di Chrome su Android dovete cliccare sull'icona del browser Chrome per aprire una scheda qualsiasi, anche la pagina iniziale www.google.com va benissimo. Poi dovete fare click sul pulsante del menù in alto a destra (3 puntini disposti in verticale) e si andrà ad aprire il menù a discesa. Andate a selezionare la voce Cronologia e poi nella schermata successiva dovete fare click sul pulsante Cancella dati di navigazione... che si trova in basso.



Infine vi sarà chiesto quali dati di navigazione cancellare, basterebbe selezionare solamente "Cancella cronologia" per proteggere la privacy da altre persone ma dato che per impostazione predefinita vengono selezionati anche cache e cookie, potete lasciare tutto invariato e cliccare direttamente sulla scritta Cancella.



Il tempo impiegato per la cancellazione della cronologia varierà a seconda del numero di siti immagazzinati nel corso del tempo.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".