Mappa concettuale: L'intellettuale del '600



I ruoli intellettuali del '600 dipendono dalla chiesa o dalla corte, da raffinato cortigiano diventa funzionario e perde la sua autonomia letteraria. E' sempre più un intellettuale "prudente" politicamente. Fuori dalla corte (cultura di strada) troviamo gli scrittori di cronache, artisti della commedia dell'arte (Carlo Goldoni), girovaghi e gli Zanni.




Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".