Mappa concettuale: il Problema fiscale - Rivoluzione francese


Per evitare una rivolta Necker (1778-81) e gli altri ministri delle finanze propongono la riduzione delle spese (di corte). Una riforma fiscale che tasse anche la borghesia ma la nobiltà difende i suoi privilegi. Luigi XVI (1774-92) è costretto a convocare gli Stati generali (1788).



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".