Come ricaricare conto Paypal


Utilizzando il comodo servizio di Paypal è possibile eseguire pagamenti online senza dover svelare i dati della propria carta di credito o del proprio conto corrente bancario. Ma sorge un piccolo problema sul suo utilizzo, infatti a meno che non abbiate ricevuto compensi sul vostro conto Paypal da poter utilizzare o trasferire, si presume che sia vuoto o comunque con pochi soldi sul conto. Per ricaricare il proprio conto Paypal occorre essere in possesso di un conto corrente bancario intestato alla stessa persona titolare del conto Paypal.

Per prima cosa dovete recarvi sul sito Paypal.com ed eseguire il login coi propri dati di accesso. Nella pagina iniziale, a sinistra, dovete fare click sulla scritta "Ricarica conto" e in quella seguente troverete tutte le istruzioni per poter compiere il passaggio di soldi da conto bancario a conto Paypal.


A questo punto dovete inviare un bonifico coi dati che vi vengono forniti nella pagina delle istruzioni e potete farlo andando nella filiale della vostra banca portandogli i dati per l'invio del bonifico (vi conviene stampare la pagina internet attraverso il pulsante "Stampa" posto in basso) oppure eseguire un pagamento online dalla sito della propria banca.

Nel secondo caso dovrete inserire l'iban e poi automaticamente appariranno gli altri dati come l'indirizzo della banca, mentre il nome del destinatario dovrete inserirlo manualmente e forse vi verrà chiesto di rimuovere le parentesi tonde. Ma cosa più importante, per fare in modo che il passaggio di soldi da un conto all'altro avvenga correttamente bisogna inserire alla voce causale del bonifico, il codice personale indicato da Paypal. Esso serve per verificare la vostra identità ed inoltre questo codice personale è lo stesso per tutte le operazioni di ricarica ed è associato unicamente al vostro conto Paypal.

I soldi dovrebbero arrivare entro 2-3 giorni lavorativi e almeno per questo non ci sono costi aggiuntivi.

Metodi alternativi

Se non siete in possesso di un conto bancario intestato a voi stessi, allora potete ricaricare il conto Paypal richiedendo i soldi ad un altro utente che utilizza il conto Paypal. In questo caso dovete cliccare su "Invia denaro" e poi scegliere "Invia denaro a familiari o amici". Vi servirà l'email o il numero di cellulare del conto Paypal da ricaricare.

Per compiere questo stesso passaggio da mobile, si possono installare le applicazioni di Paypal disponibili per iPhone, Android e Windows Phone. In questo caso per farsi ricaricare il conto Paypal da un altro utente che utilizza questo stesso servizio si deve prima cliccare sul pulsante Invia/Richiedi e poi su Richiedi. Si può fare solo questo in quanto i dati bancari (iban, destinatario e codice personale) non si possono visualizzare da mobile, come invece avviene da pc, probabilmente per motivi di sicurezza.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".