Testo: Nat'anno passa, Russo


di Ferdinando Russo
Testo:


N'at'anno passo! N'ata rappa nfaccia!
N'ata speranza morta e sutterrata!
N'ato suonno femuto!
N'ata fronna caduta!
E 'o viento d' 'a tempesta m' ammenaccia
e veco 'a notte ca se fa cchiù nera
senza na lenza 'e sole che nn' 'a caccia!

Pure, quann' era tiempo 'e primmavera,
ca tutt' 'o munno me pareva' e rosa,
quanno 'a Stella d' 'a sera
me zenniava, bella e amurosa,
io nun penzavo ca, passanno 'o tiempe
comme l'Ammore passa
e comme passa 'a dint' all'uocchie 'o suonno,
pure' a Felicità passa pe' sempe,
si 'o Destino l'appassa!...
E mo dint' 'o Destino me sprufonno!...

Attuorno 'a gente s'è scurdata 'e guaie,
e spenne, e spanne, e fife!
Cchiù meglio 'e mo nun s'è spassata maie!
Cchiù nun ne va' penzà penziere nire!
Nun va' parla d'ammore o sentimente,
manco canzone cchiù ne vo' sentì!...
Cadesse' o munno, nun le preme niente
basta ca dice: - Me so' salvat' i'!

Ma a chi conto sti ccose? A chi m'avoto?
A chi porto sta lèsia appecundrosa?
Iate a sfrunnà na rosa!
Ve resta 'a spina ca ve pogne 'e mmane!



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".