Mappe concettuale: La Gioconda - Leonardo



La Gioconda (o Monna Lisa) dipinta a Roma nel 1513-1515 per Giuliano De' Medici ma iniziata a Firenze nel 1503-1506, ritrae Isabella Gualandi, Di Napoli, Amica Dei Medici ma doveva ritrarre Monna Lisa Gherardini, moglie del Giocondo. Quella raffigurata è una giovane donna in posa al di qua di un parapetto e lo sfondo è la più grande visione geologica mai dipinta. E' vista di 3/4, ha il braccio sinistro che poggia sul bracciolo di una sedia, ha lo sguardo che segue lo spettatore. Il fascino di sguardo e sorriso deriva dallo sfumato che induce a riguardare la figura che fonde figura e paesaggio.  Ha alle spalle un paesaggio desertico e roccioso con 2 laghi su due livelli diversi e un ponte (unico elemento fatto dall'uomo) simbolo della volontà e capacità dell'uomo di capire e modificare il mondo.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".