Mappa concettuale: Rinascimento



Il Rinascimento fiorisce tra 1400 e il 1500 (quando l'Italia è divisa in tanti stati) e nasce a Firenze. Il Rinascimento è così nominato da Giorgio Vasari che indica una nuova pittura di Giotto e Cimabue. Il Rinascimento rivaluta il mondo classico (latini e greci) e i suoi modelli che imitano la natura, col proposito di migliorarli con la ricerca e la prospettiva. Esso pone al centro l'uomo per cui nasce dall'umanesimo. Ha come iniziatori: Brunelleschi, Donatello, Ghiberti, Della Robbia e Masaccio.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".