Mappa concettuale: Proporzioni musicali



Le proporzioni derivano dal trattato di architettura di Vitruvio (1° sec. A.C.). Le proporzioni sono la corrispondenza di misure fra due o più parti in stretta relazione fra loro. In rapporti matematici applicata in architettura per rendere le opere armoniose e resistenti. Come nelle noti musicali, già i greci scoprirono l'ottava (1:2): il diapason, poi l'unisono (1:1), il diapente (2:3), il diattesaron (3:4) per avere una costruzione armoniosa, così gli edifici sacri rispecchiavano il corpo umano.

Fonte: Mapper-Mapper



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".