Mappa concettuale: La dama con l'ermellino



La Dama con ermellino (Leonardo, 1488-1490, ora a Cracovia), Milano, olio su tela (54x40) è il ritratto di Cecilia Gallerani, amante di Ludovico Il Moro. E' stato commissionato da Ludovico Il Mor,o cavaliere dell'ordine dell'ermellino. L'ermellino è simbolo di purezza e incorruttibilità, la sua forma è però più simile ad un furetto ritratto dal vero. L'ermellino e Cecilia si identificano e hanno lo stesso punto di vista. La mano e l'ermellino investiti dalla luce manifestano delicatezza e grazia. Le vesti sono curate ma non sfarzose. Il ritratto a mezzo busto con doppia rotazione (prima di Leonardo il mezzo busto era di 3/4), cioè il busto è rivolto a sinistra e la testa a destra. I due sembrano volgersi come a guardare qualcuno entrato nella stanza pur restando solenni come antiche statue e le emozioni sono accennate dal lieve sorriso.

Fonte: Mapper-Mapper



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".