Mappa concettuale: Donatello



Donatello in realtà si chiamava Donato di Niccolò Betto Bardi. Nasce nel 1386 a Firenze, apprende l'amore per l'arte classica e le tecniche della fusione in bronzo. Dal 1428 al 1438 esegue il pulpito del Duomo di Prato e decora il Duomo e il Battistero di Siena. Si rifà alla scultura greco-romana e la supera perché da' ai suoi personaggi una umanità e introspezione psicologica uniche. Realizza le statue per i tabernacoli esterni della chiesa di Orsanmichele a Firenze. Muore nel 1466 a Firenze.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".