Come scaricare video da Facebook


Facebook è un sito dove passa di tutto e di più, anche file pesanti come i video (che tra l'altro si avviano in automatico) e, così come succede per Youtube, anche su Facebook non è presente una funzione apposita per scaricare video. Chi trova un bel video con protagonisti i propri amici o qualsiasi altra cosa di buffo o personale vorrebbe poterlo salvare sul proprio pc ma questo non è possibile. Infatti secondo il regolamento di Facebook è vietato esportare e quindi scaricare i video anche per uso personale. Tuttavia non è una novità che su internet esistano metodi più o meno conosciuti che permettono di fare quasi qualsiasi cosa, ed in questo caso, di scaricare video su Facebook senza particolari limitazioni.

Le soluzioni disponibili per salvare un video di Facebook sul computer sono semplici e veloci da eseguire, basta semplicemente un'estensione aggiunta al proprio browser o entrare in un sito dove non serve nemmeno la registrazione per scaricare il video... alla fine della lista ho aggiunto anche dei programmi adibiti a questo scopo.

1) DownFacebook: per funzionare dovete prendere l'url della pagina in cui si trova il video di Facebook in esecuzione, sostituire https:// con http:// (dovete solo rimuovere la "s"). Infine dovete incollarlo nel campo di ricerca e fare click sul pulsante Scarica.

2) FacebookVideoz: anche in questo sito va incollato l'indirizzo della pagina del video usando http://.

3) Video DownloadHelper: è un'estensione per Mozilla Firefox che viene consigliata principalmente per YouTube ma funziona anche per Facebook ed altri siti web.

4) Downvids: in questo sito dovete inserire l'url del video, scegliere la qualità del formato, se convertirlo in MP3 ed infine fare click sul pulsante con scritto Download.

5) Flash Video Downloader: è un'estensione per Chrome  e Firefox che permette di scaricare qualsiasi video (flv, mp4, HD) da YouTube, Facebook, Metacafe con un solo click.

6) SaveFrom: anche qui si incolla l'indirizzo del video e poi si deve fare click sul pulsante Download. Nel caso in cui dovesse avviarsi il video in streaming anziché scaricarsi automaticamente, bisognerà fare click con il pulsante destro del mouse sulla voce MP4 HD o MP4 SD e dal menù che apre si dovrà scegliere l'opzione salvare link con nome.

7) ClickToPlugin: è un'estensione gratuita per Safari e per coloro che utilizzano un Mac che trasforma tutti i video che usano Flash Player, Silverlight e altri plugin esterni in formato HTML5, che è più leggero e facile da scaricare. In questo modo basterà fare click con il pulsante destro del mouse sul video in esecuzione e selezionare dal menù che compare, la voce Scarica video.

8) Free YouTube Downloader: questo è un programma che si deve scaricare sul pc, poi una volta aperto si incolla il link della pagina su cui si trova il video di Facebook e si esegue il download nella risoluzione (grandezza) e nel formato desiderato.

9) 4KDownload: questo è un buon programma per scaricare da internet qualsiasi tipo di video visualizzabile in streaming, sicuramente funzionante per YouTube e Facebook.

10) File temporanei: l'ultimo e il più complesso metodo per scaricare video da Facebook con Internet Explorer o Firefox è quello di eliminare la cronologia dei file temporanei del browser in uso. Poi si deve aprire la pagina del video, guardarlo interamente e recarsi nella cartella dei file temporanei di Explorer o Firefox (che si trova dal browser stesso). Ordinando i file per dimensione, dal più pesante a quello meno pesante, il video dovrebbe trovarsi fra le prime posizioni. Questo file dovete salvarlo ovunque vogliate modificando l'estensione in .mp4, ad esempio potete chiamarlo "miovideo.mp4". Per avviare il video dovrete avere installato sul pc i codec video o in alternativa potete utilizzare il comodissimo VLC Player.


LEGGI ANCHE: Come vedere le foto nascoste di tutti su Facebook



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".