Mappa concettuale: Michelangelo - La Basilica di San Pietro



La Basilica di San Pietro fu opera di vari architetti (Bramante, Raffaello ecc.). Quindi nel 1547, Papa Paolo III l'affidò a Michelangelo che fa abbattere le aggiunte di Antonio Sangallo il Giovane che ne realizzò un modellino in legno e propone una pianta centrale con i soli pilastri del Bramante molto luminosa.

La capola si basa sulle costole portanti e fu costruita da Giacomo Della Porta e Domenico Fontana in soli 22 mesi (luglio 1588 - maggio 1590). Quella di Firenze in 16 anni perché costruita "Letto di posa su letto di posa". La cupola è doppia calotta e termina con una lanterna. Il tamburo è ritmato da colonne binate, termini dei contrafforti. Nell'abside, Michelangelo inserisce paraste giganti che sostengono un'alta cornice.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".