Mappa concettuale: U.S.A nel 1860



Nel 1850 c'è il contrasto fra Stati Uniti del nord che tassano l'importazione, dove i neri sono più emancipati e le terre dell'ovest sono per gli immigrati europei e gli Stati Uniti del Sud che importano dall'Inghilterra, che trattano i neri come schiavi per le piantagioni di cotone da estendere all'ovest e il partito democratico è dei sudisti. Nel 1860 viene eletto presidente Abramo Lincoln, repubblicano, appartenente ai nordisti con armi, navi e ferrovie. Questa ha come conseguenza la secessione, cioè la separazione di 11 stati del sud che fanno la confederazione degli Stati Uniti d'America, per cui la guerra di secessione farà 615 mila morti e fu vinta proprio da Lincoln che però viene ucciso.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".