Mappa concettuale: sintesi 1° rivoluzione industriale



La 1° rivoluzione industriale (1760-1820) in Inghilterra, nel tessile siderurgico minerario provoca l'emigrazione verso Francia, Beglio e Germania. Si creano 2 realtà: paesi sviluppati che sono Francia, Belgio, Germania e paesi arretrati che sono Austria, Russia, Italia e Spagna.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".