Mappa concettuale: Romanticismo e ricerca dell'assoluto



Durante il romanticismo (ricerca dell'assoluto), gli effetti della rivoluzione industriale come i tempi e gli spazi limitati, la vita schiava delle leggi di mercato, il controllo produttivo del tempo, e l'intellettuale che diventa borghesia provocano il conflitto "Io-Mondo": l'anima contro il mercato, spazio e tempo diventano interiori e soggettivi, l'eroe si schiera contro l'utilitarismo borghese, la natura contro la società, si esalta la naturalità dell'uomo cioè la spontaneità, la creatività, l'immaginazione e la fantasia. La natura vista come una forza spirituale non quantificabile, natura come assoluto.




Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".