Mappa concettuale: Panoramica del 1800



Questa è la situazione generale del 1800:
La borghesia ha il potere politico e il dominio sui poveri e su altri paesi.
In questo periodo c'è il progresso nell'ambito tecnologico e trasporti.
Gli ideali sono la libertà, l'uguaglianza e la fratellanza.
Dopo la sconfitta di Napoleone, il Congresso di Vienna (1814) si ha un concetto di nazione unico per tutti ed è quello di mandare via lo straniero, poi ci sono anche i movimenti socialisti con Karl Marx, il no alla proprietà privata, e la rivolta e repressione dei borghesi.

La prima guerra mondiale (1915) è stata causata da fattori iniziati nel secolo precedente come la questione d'Oriente, lotte fra Inghilterra, Russia e Austria per il controllo del Mediterraneo orientale; la nascita di idee nazionaliste, cioè nazione libera ma dominante sulle altre; tensioni fra nazioni alleate per le colonie in Asia e Africa.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".