Mappa concettuale: nuova stella



La nuova stella può essere grande uguale al sole, man mano che esaurisce l'energia si raffredda e diventa "gigante rossa", se perde strati esterni "nana bianca", se si raffredda ancora "nana nera" o "stella morta". La nuova stella può essere anche molto più grande del sole "supergigante rossa" quando esplode diventa ancora più luminosa "supernova, se rimane il nucleo diventa pulsar o buco nero... poi arriva anche per lei la sua ora.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".