Mappa concettuale: La Comune di Parigi



La Comune di Parigi (1871) è un governo rivoluzionario contro la Prussia fatto da operai e artigiani che confiscano i beni della chiesa e si appropriano delle fabbriche per una società socialista. Finisce nel sangue di una guerra civile. La Francia però in 2 anni paga i debiti di guerra, ha una ripresa economica grazie alle colonie in Africa e una nuova costituzione repubblicana liberale con libertà di sindacato, istruzione e divorzio.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".