Mappa concettuale: La Carta



La carta è formata da due tipi di fibre: cellulosa e pastalegno. Dalla fibra cellulosa si ottiene la carta migliore per quaderni ecc e deriva da alberi, vengono utilizzati tronchi interi per farla e solitamente vengono disboscate molte foreste della Svezia, Finlandia e Canada (perché in Italia ci sono poche foreste e sono latifoglie con fibre corte), in questo caso gli alberi si devono ripiantare. Dalla fibra pastalegno si ottiene la carta ordinata per fare giornali e scatoli di cartone, per fare questo basta la carta riciclata che può essere riutilizzata anche fino a 7 volte; la carta riciclata si raccogliete applicando correttamente la raccolta differenziata; in Italia metà della carta si produce così.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".