Mappa concettuale: Hiroshima



Nella seconda parte della seconda guerra mondiale rimanevano in guerra il Giappone che si difendeva con i kamikaze e gli Stati Uniti guidati dal presidente Truman che decise di porre fine alla guerra usando la bomba atomica prima su Hiroshima e poi su Nagasaki. Il risultato è stato di più di 100 mila morti. Il 2 settembre 1945 il Giappone firma l'armistizio; dopo 6 anni finisce definitivamente la guerra con un bilancio di 65 milioni di vittime.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".