Mappa concettuale: Giovanni Segantini



Giovanni Segantini nasce a Arco di Trento il 15 gennaio 1858. Frequenta l'accademia di Brera a Milano. E' sostenuto da Vittore Grubicy (pittore mecenate). Nel 1880 incontra Bice Bugatti, poi si trasferisce in Brianza, a Pusiano. Quindi in Svizzera a Savognino dove unisce il divisionismo al simbolismo e infine al Maloja, qui dipinge "Mezzogiorno sulle Alpi", "L'amore alla fonte della vita" e "Le cattive madri" e il "Trittico della Natura": la natura, la morte e la vita. Muore sullo Shafberg in Engadina il 28 settembre 1829 mentre dipinge la natura per l'esposizione internazionale di Parigi del 1900.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".