Mappa concettuale: Garibaldi



Nel 1860 Garibaldi con 1000 volontari partì da Quarto (Genova) per liberare il Regno delle due Sicilia dai Borboni. Entro da vincitore a Napoli. Incontrò a Teano Vittorio Emanuele 2° che liberò Marco e Umbria e Garibaldi lo saluta come Re d'Italia.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".