Mappa concettuale: forme esterne della testa



Le forme esterne della testa si distinguono in 2 zone: una è la regione cranica di forma emisferica che dietro si protende oltre la nuca e frontalmente ha una forma a uovo, l'altra è la regione anteriore o faccia, di forma tronco conica che ha una forma a uovo. Di profilo si può inscrivere in un rombo e la parte superiore è più breve di quella sotto. Di fronte è larga 2/3 dell'altezza dal crano al mento; la mascella ha forma quasi cilindrica. La testa ha una sola articolazione mobile: l'articolazione temporo-mandibolare che si muove verso il basso l'alto, in avanti (protrusione), all'indietro (retrusione) e un po' di lato. La mandibola ha la forma di ferro di cavallo e vista lateralmente di triangolo.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".