Mappa concettuale: Fabbricazione della Carta



Per fare la carta occorre il legno e quindi abbattere gli alberi. I tronchi vengono poi scortecciati e lavorati nel bollitore e sfibratore per ottenere la cellulosa (alta qualità) e la pasta di legno (bassa qualità). Entrambi vengono poi passati al raffinatore, poi al miscelatore (dove viene aggiunto caolino, colla e colorante), alla macchina continua, alla cassa di flusso, alla tela di formazione, alla pressa, alla seccheria, alla pope, alla bobina, all'industria cartotecnica ed infine viene venduta come quaderni, fogli per stampante, per asciugare ecc nelle cartolerie e nei supermercati.

Fonte: Mapper-Mapper



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".