Mappa concettuale: Europa nel 1848



Le cause delle rivoluzioni avvenute in Europa nel 1848 sono comuni, tutti soffrono la grave crisi economica e aspirano agli ideali di libertà e democrazia. In Francia la tensione sociale porta alla rivoluzione di Febbraio, gli insorti proclamano la Repubblica ma vengono trucidati dai borghesi attraverso un colpo di stato di Napoleone 3° imperatore. Ci sono rivoluzione a Vienna e Austria sedate da re Francesco Giuseppe ed a Budapest, Ungheria e a Praga (in Boemia) bloccate dall'alleanza Russia-Austria. A Berlino avviene una rivolta di 4 giorni nel tentativo di unire la Germania per formare un nuovo regno (=reich), tentativo fallito perché il re di Prussia non sarà re per diritto divino ma per volere del popolo.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".