Mappa concettuale: Estasi di Santa Teresa



Estasi di Santa Teresa di Bernini (1646-51, Roma) è situata nella cappella Cornaro, chiesa S.Maria della Vittoria di Roma. Rappresenta S.Teresa D'Avila in estasi mistica (cioè mentre è sopraffatta dalla visione di Dio e lei è distesa su una coltre di nuvole) mentre un angelo simile a Cupido sta per colpirla al cuore con una freccia. Bernini esprime la volontà di strabiliare il pubblico ed è giudicata la sua opera migliore. La collocazione e gli atteggiamenti dei personaggi, sono studiati come attori sul palcoscenico come si deve dalla presenza di 2 finti balconi da cui si affacciano i committenti della famiglia Cornaro in atteggiamento di stupore e devozione. I raggi dorati illuminati da una finestra nascosta sono simbolo della presenza divina. L'estasi ha le sembianze del piacere terreno con l'intensa espressione del volto e l'eccessivo movimento delle vesti, come disse S.Teresa Dio infonde nuova vita anche nei sensi. Bernini da' molta importanza al corpo evidenziando emozioni e sensualità quindi abbandona la compostezza classica rinascimentale.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".