Mappa concettuale: Espressionismo



L'espressionismo nasce agli inizi del 1900 in Germania: gruppo "Die Bruke del ponte" (Kirchner, Nolde, Munch, Ensor) e il gruppo Blaue Reiter Cavaliere Azzurro (Kandinskij). E in Francia con il gruppo Fauvisme (belve) con Matisse, Derain, Vlaminch). Il colore è forte, aggressivo e irreale; il colore è espressione simbolica, politica e sociale di uno stato d'animo interiore anche nelle immagini figurative attraverso la deformazione delle forme e i colori estremi.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".