Mappa concettuale: Depretis politica estera


La politica estera di Depretis dopo il 1882 diventa conservatrice, dopo le delusioni di Berlino (1878) e della Tunisia (1881), Depretis inaugura la politica coloniale in Eritrea. Il trattato della Triplice Alleanza fra Germania, Austro-Ungheria e Regno Italia necessario per far uscire l'Italia dall'isolamento scontenta gli irredentisti (irredenta= non liberata) che si battono per l'unità nazionale.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".