Mappa concettuale: Cavour politica estera



Nel 1852 Cavour nella sua politica estera vuole che il Regno di Sardegna sia una potenza europea; invia l'esercito piemontese in Crimea sul Mar Nero a fianco di Francia e Inghilterra contro Russia e Prussia. Con la vittoria partecipa al Congresso di Parigi (1856) e lì espone il problema dell'unità d'Italia oppressa dall'Austria, dal Regno delle due Sicilia e dallo Stato della Chiesa.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".