Mappa concettuale: 2° guerra d'indipendenza



La causa della 2° guerra d'indipendenza è stata Cavour che in accordo con Napoleone 3° provoca l'Austria (1859) e questi dichiara guerra al Piemonte. Si hanno 3 sconfitte per l'Austria: a Magenta, S.Martino e Solferino. Viene firmato l'armistizio fra Napoleone 3° e Austria; nel convegno di Plombieres Cavour consegna Nizza e Savoia ai francesi. Al Regno di Sardegna si aggiungono la Lombardia, Emilia Romagna e Toscana.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".